Cave estrattive anche nel Salernitano, una riflessione con Legambiente Campania

La bellezza del paesaggio, uno dei punti di forza del rilancio economico e turistico del territorio salernitano, purtroppo subisce un’aggressione costante a causa della presenza di molteplici cave estrattive anche sul territorio salernitano.

In Italia sono ben 4700 le cave attive e 14mila quelle abbandonate.

È quanto emerge dal Rapporto Cave di Legambiente, che dal 2009 effettua un monitoraggio della situazione delle attività estrattive, e scatta una fotografia puntuale sui numeri e gli impatti economici e ambientali, delle regole in vigore nelle diverse Regioni.

Dunque il territorio salernitano non è esente da questa “mutilazione” così la ha definita il presidente di Legambiente Campania, Michele Buonomo, oggi intervenuto a Radio Alfa.

Riascolta l’intervista realizzata da Lorenzo Peluso
Michele Buonomo rapporto cave

Lascia un Commento