Cava dei Tirreni (SA) – Chiuso ristorante che esercitava senza le autorizzazioni

Gli agenti della sezione Annona del comune di Cava de Tirreni, nel corso di accurati controlli presso un noto ristorante del luogo, hanno riscontrato che l’esercizio commerciale non era in possesso di alcuna licenza per svolgere l’attività di ristorazione. Gli agenti della Polizia Locale hanno provveduto a chiudere l’esercizio commerciale, elevando una sanzione di oltre mille euro a cui si e’ aggiunta un’ulteriore multa di 358 euro per la mancanza dei requisiti igienico sanitari. In seguito a questo episodio, il Sindaco Gravagnuolo, ha annunciato l’intenzione di promuovere un incontro con tutti i ristoratori cavesi per concordare le linee guida e risolvere i problemi connessi alle rispettive attività.

 

Lascia un Commento