Cava dei Tirreni (SA) – Cavese – Cosenza, 42 enne aggredisce tesserati dopo la partita

Ha aggredito i tesserati della squadra ospite in occasione della partita di calcio Cavese – Cosenza, disputata allo Stadio Simonetta Lamberti, lo scorso 1 novembre. Ora gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’ Tirreni gli hanno notificato un provvedimento di Divieto di Accesso nei luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive, della durata di 18 mesi. L’uomo, un 42enne di Cava dei Tirreni, sostenitore della locale squadra di calcio, alla fine della partita Cavese-Cosenza, scavalcò la recinzione degli spalti del settore distinti e dopo essersi introdotto sul terreno di gioco, ha prima tentato di colpire con un pugno un calciatore del Cosenza ed poi ha sferrato un calcio ad un dipendente della stessa società calcistica.

Lascia un Commento