Cava dei Tirreni (SA) – Bomba carta. Si indaga. Il sindaco convoca conferenza stampa

Ha causato danni al portone in legno e ha mandato in frantumi le vetrate del palazzo, la bomba carta esplosa questa notte davanti alla sede del comune di Cava dei Tirreni. Al momento non vi è stata nessuna rivendicazione, ma proseguono le indagini da parte degli agenti del locale commissariato e della polizia scientifica. Intanto questa mattina nella piazza antistante il Municipio si è tenuta una manifestazione di protesta degli occupanti di alcune case abusive che l’amministrazione comunale intende demolire in quanto non rientrano in alcuna forma di condono edilizio. Notevole anche lo spiegamento di forze dell’ordine in piazza Abbro. Il sindaco, Luigi Gravagnuolo, ha convocato una conferenza stampa che si terrà nella sede del Comune per parlare di quanto accaduto la scorsa notte e della protesta. Il sindaco fa sapere che il programma di abbattimento non si fermerà: "Non ci faremo intimidire – ha detto – andremo avanti per la nostra strada".

Lascia un Commento