Cava de Tirreni (SA) – La Finanza scopre videogiochi illegali. 7 sequestri.

La Guardia di Finanza di Cava de tirreni ha individuato in alcune attività commerciali dei videogiochi, che in realtà mascheravano slot machine e videopoker. 7 videogiochi sono stati sequestrati. Due gestori sono stati segnalati ai Monopoli di Stato di Salerno e ora rischiano una severa sanzione pecuniaria, oltre alla chiusura del locale. Un terzo gestore è stato invece denunciato per la diffusione del gioco d’azzardo

Lascia un Commento