Castellabate (SA) – Nel Cilento alcune scene dell’ultimo film di Martone

Saranno girate nel Cilento, e in particolare a Santa Maria di Castellabate, alcune delle scene del nuovo film del regista Napoletano Mario Martone, dal titolo ‘Noi credevamo’. Il film, che racconta i 30 anni del Risorgimento italiano, dal 1832 al 1862, porterà nella cittadina cilentana tra il 25 e il 27 maggio, attori come Toni Servillo, Luca Zingaretti e Luigi Lo Cascio. Tra le location scelte, c’é il Porto delle gatte di Santa Maria di Castellabate, che nella pellicola rappresenterà il porto di Salerno nel XIX secolo. Il film, la cui uscita è prevista nell’aprile del 2010, racconta la storia di tre giovani cilentani che, dopo aver assistito a vari episodi di barbarie dell’esercito borbonico, giurano di consacrare la propria vita alla causa della libertà e dell’indipendenza. Di qui la loro affiliazione alla Giovane Italia di Mazzini e la partecipazione ai moti rivoluzionari pre-Unità.

Lascia un Commento