Caselle in Pittaro (SA) – Ritrovati resti umani dell’età del bronzo

Interessante ritrovamento archeologico a Caselle in Pittari in provincia di Salerno. Resti umani risalenti all’età del bronzo sono stati scoperti in una grotta nel territorio del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. Il ritrovamento è stato fatto da speleologi impegnati in una campagna di ricerche nell’area del comune di Caselle in Pittari, presso il Monte Pittari. I resti, rinvenuti insieme ad alcuni vasi, testimonierebbero la presenza dell’uomo nella zona già in epoca preistorica, e si farebbero risalire all’età del Bronzo recente appenninico. Gli autori della ricerca presenteranno i risultati della indagine il prossimo 3 giugno presso l’aula consiliare del Comune.

Lascia un Commento