Capaccio (SA) – Ritrovato il cadavere del secondo romeno disperso

E’ stato trovato il cadavere del secondo romeno disperso nelle acque di Paestum da domenica scorsa. Il corpo di Alexandru Parvu Mihai, 23 anni, giaceva sul litorale di Capaccio, in località Laura, nei pressi di uno stabilimento balneare. A recuperare il cadavere sono stati gli uomini della Capitaneria di Porto di Agropoli. Il giovane, domenica sera, insieme ad un altro romeno di 58 anni, si era tuffato in acqua per salvare la figlia di quest’ultimo. Messa in salvo la giovane, i due non riuscirono a tornare a riva, finendo inghiottiti dalle correnti.

Lascia un Commento