Capaccio (SA) – Deposito di alimenti sequestrato dai Nas

Un deposito all’ingrosso di alimenti ed un mangimificio con annessa rivendita sono stati sequestrati dai carabinieri del Nas a Capaccio in quanto il deposito funzionava in maniera irregolare e la rivendita di prodotti fitosanitari è risultata sprovvista di autorizzazioni. Sequestrate anche 500 confezioni di fitosanitari di varie classi tossicologiche che erano stoccate in un deposito. Il titolare della ditta è stato denunciato all’autorità giudiziaria.

Lascia un Commento