Capaccio-Paestum, sorprende i ladri nel capannone e viene ferito

Ha sorpreso i ladri nel capannone con attrezzi agricoli vicino all’abitazione ed è stato ferito dai malviventi. E’ successo la notte scorsa, intorno alle 3.30, a Capaccio-Paestum in località Rettifilo.

La vittima dei ladri è il 40enne Fausto Nicoletti che svegliato da alcuni rumori è uscito in pigiama ed è andato a controllare fuori dall’abitazione che si trova in Via La Malfa. Ha sorpreso due ladri che stavano per rubare attrezzi agricoli, elettrodomestici e due biciclette.

Il 40enne ha tentato di fermarli ma uno dei malviventi ha colpito alla testa il proprietario dell’abitazione con una grossa pietra. I malviventi sono quindi fuggiti abbandonando la refurtiva.

Nicoletti è rimasto privo di sensi nel giardino fino a quando la moglie, che l’uomo non aveva svegliato, insospettita dell’assenza è uscita a controllare trovando il marito per terra.

La donna ha chiesto aiuto e sul posto sono intervenuti i carabinieri e un’ambulanza del 118 che ha trasferito il 40enne di Capaccio all’ospedale ‘San Luca’ di Vallo della Lucania.

Lascia un Commento