Capaccio Paestum, per la prima volta una donna vice sindaco a inizio mandato. E’ Teresa Palmieri

Per la prima volta nella storia del comune di Capaccio Paestum, sarà una donna a ricoprire la carica di vicesindaco ad inizio mandato.

Il nome dal nuovo primo cittadino, Francesco Palumbo, è quello di Teresa Palmieri, 34 anni, giovane e brillante imprenditrice capaccese nel settore caseario, figlia primogenita di Antonio Palmieri, proprietario della nota Tenuta Vannulo, marchio d’eccellenza della mozzarella di bufala di Paestum famoso in tutto il mondo.

Laureata con il massimo dei voti in Ingegneria Gestionale all’università ‘La Sapienza’ di Roma, sposata da poco più di un anno, Teresa Palmieri è alla sua prima esperienza politica.

Oltre alla carica di vicesindaco avrà anche le deleghe all’Agricoltura e alle Certificazioni di Qualità. Prima di lei, solo un’altra donna ha ricoperto l’incarico di vicesindaco della Città dei Templi, ma non ad inizio mandato: Marilena Montefusco nel 2003.

Lascia un Commento