CAMPANIA – Un mld e 80 mln di euro per la rete ospedaliera

Investimenti per 1miliardo ed 80 milioni di euro sono stati decisi dalla Regione Campania nella ristrutturazione ed adeguamento funzionale della rete ospedaliera regionale. Le ingenti risorse fanno parte del programma straordinario nazionale di investimenti in sanità, che comprende fondi nazionali, europei e risorse del bilancio regionale. Il provvedimento emanato ieri dalla Regione consente di riprogettare, l’intera impostazione degli interventi, con conseguente formulazione di una nuova, e più aderente ai bisogni, scaletta di priorità. In base a questo nuovo programma sarà realizzato un nuovo complesso per il Ruggi d’Aragona a Salerno che affiancherà la Torre cardiologica mentre il preesistente nosocomio sarà dimesso o riconvertito; prevista anche la costruzione di un nuovo ospedale fra Eboli e Battipaglia e migliori collegamenti viari per l’ospedale di Vallo della Lucania in provincia di Salerno; saranno inoltre ristrutturate ed adeguate tutte le altre strutture sanitarie.

Lascia un Commento