CAMPANIA – Stanziati 35 mln per borse di lavoro ai giovani

Giovani e disoccupati della Campania tra i 18 e 32 anni potranno svolgere un’esperienza di lavoro per un anno presso tutte le imprese del territorio. La giunta regionale ha infatti approvato una delibera per l’inserimento occupazionale dei giovani stanziando 35 milioni di euro di fondi europei. Ai partecipanti sarà assegnata una "borsa di lavoro" di 400 euro mensili per un impegno di 20 ore settimanali. Alle aziende che, dopo i 12 mesi assumeranno i "borsisti", andranno incentivi fino a un massimo di 12 mila euro per ciascuna assunzione.

Lascia un Commento