CAMPANIA – Scopeto traffico illecito di rifiuti tra Campania e Basilicata

Un traffico illecito di rifiuti tra Campania e Basilicata è stato scoperto dai carabinieri per la tutela ambientale. Si tratta di una notevole quantità di residui della lavorazione del pomodoro di impianti agro-alimentari del salernitano che veniva smaltita in un sito di Tursi, in provincia di Matera. I carabinieri hanno segnalato all’autorità giudiziaria 20 persone, ora indagate, ed hanno ricostruito, in un rapporto di circa 300 pagine, il traffico illecito, i cui particolari sono emersi anche attraverso numerose intercettazioni telefoniche. Il rapporto è stato inviato al pm di Potenza Woodcock e da questi trasmesso alle autorità giudiziarie competenti per territorio.

Lascia un Commento