CAMPANIA – Sanità. Bocciato il Piano di rientro di Montemarano

Le misure adottate dal governo regionale campano in materia di sanità non avrebbero soddisfatto gli obbiettivi previsti dal Piano di Rientro e, soprattutto, le attese dei tecnici dei ministeri dell’Economia e della Salute che ieri, nel corso di un incontro hanno sottolineato la scarsa efficacia del piano messo a punto dall’assessore Montemarano. Molti i commenti politici, soprattutto dei rappresentanti dell’opposizione a Palazzo S.Lucia. Secondo il Presidente del Gruppo di Forza Italia al Consiglio Regionale della Campania, Paolo Romano, ora è necessario un atto politico forte da parte del Governo con la nomina del Commissario ad acta”. Per Enzo Rivellini,  Presidente del Gruppo di AN in Consiglio Regionale e componente della commissione Sanità, “La bocciatura dell’era targata Angelo Montemarano è ormai definitiva. Nessuno può più arrampicarsi sugli specchi, mi aspetto da un uomo che ancora oggi si definisce un tecnico che faccia l’unica cosa possibile: rassegnare le dimissioni”.

Lascia un Commento