CAMPANIA – Rivellini, sanità commissariata entro il 15 luglio

La sanità campana dovrebbe essere commissariata  tra il 5 ed il 15 luglio. Il governo avrebbe già deciso e con molta probabilità sarà designato commissario il presidente della Regione Campania, Bassolino. L’indiscrezione è stata resa nota dal consigliere regionale dell’opposizione Enzo Rivellini, il quale ha precisato che il governatore sarà affiancato da due sub-commissari: uno sarà un funzionario del Ministero della Salute e l’altro sarà un funzionario del Ministero dell’Economia. Rivellini chiede all’assessore regionale alla sanità, di sospendere le nomine di alcuni primari e di alcuni manager nella sanità.

Lascia un Commento