CAMPANIA – Regione: rinviato l’esame del Piano Casa

Il consiglio regionale della Campania convocato domani pomeriggio per l’esame del Piano-Casa, è stato rinviato al 30 settembre. Lo ha deciso la Conferenza dei Capigruppo, presieduta dal presidente del Consiglio, Sandra Lonardo, che ha stabilito di proseguire l’esame del Piano-Casa in commissione e di rinviare al 30 settembre la seduta consiliare. La motivazione sta nella necessità dichiarata di proseguire i lavori in Commissione "per definire un testo di legge, destinato ad incidere fortemente sulla realtà urbanistica ed economica campana, quanto più possibile approfondito e condiviso dalle forze politiche". Il rappresentante dell’opposizione Francesco D’Ercole e il capogruppo del PdL Paolo Romano si sono, invece, espressi negativamente sulla ipotesi del rinvio del Consiglio e hanno evidenziato "la forte conflittualità interna al centrosinistra che non consente l’approvazione del Piano-Casa".

Lascia un Commento