CAMPANIA – Ragosta insoddisfatto del ddl sulle Comunità Montane

Lascia insoddisfatto anche il consigliere regionale dei verdi Michele Ragosta che parla di occasione persa in merito all’approvazione, da parte del Consiglio regionale della Campania, del disegno di legge sul “Nuovo ordinamento e disciplina delle comunità montane”. Con il gruppo dei Verdi, Ragosta ha votato contro l’approvazione, presentando un emendamento che invece chiedeva l’eliminazione del tutto della comunità Montane. “Le competenze attualmente gestite dalle Comunità Montane avrebbero potuto essere trasferite direttamente ai Comuni con un notevole risparmio di costi nell’organizzazione e nella gestione – ha ribadito Ragosta.” Secondo Ragosta la Campania avrebbe potuto dar un segnale concreto di rinnovamento nel modo di gestire la politica.

Lascia un Commento