CAMPANIA – Per Confommercio, necessario adottare sistemi antirapina

Per contrastare le rapine negli esercizi commerciali, il presidente di Confcommercio Campania Maurizio Maddaloni sollecita l’adozione del "securshop", sistema antirapina collegato direttamente con le centrali di polizia e carabinieri. I costi sostenuti in Campania dai commercianti in relazione alla criminalità ammontano a 5.400 euro all’anno di media, per un totale nel Mezzogiorno, di oltre 2 miliardi all’anno

Lascia un Commento