CAMPANIA – Mozzarella, sbloccati 583 allevamenti

Si è conclusa la prima fase di controlli previsti dal piano del Ministero della Salute nei caseifici delle province di Napoli, Caserta e Avellino e sono stati sbloccati 583 allevamenti sugli oltre 600 per i quali sono stati disposti i controlli. I risultati sono stati resi noti dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale per il Mezzogiorno. Il commissario dell’Istituto, Antonio Limone ha spiegato che è stato riscontrato circa un 14% di positività sui 265 campioni analizzati , per il quale sarà necessario approfondire i controlli. Per i risultati dei campioni prelevati dai caseifici salernitani occorrerà aspettare ancora qualche giorno. La prossima tappa è prevista per giovedì, al Ministero della Salute, dove è previsto un incontro.

Lascia un Commento