CAMPANIA – Elezioni politiche, vince il Pdl

Da almeno 15 anni considerata roccaforte del centrosinistra, la Campania cambia colore politico e premia il Popolo delle Libertà. Nettissima la vittoria della coalizione di Berlusconi, che ora chiede con rinnovata forza le immediate dimissioni di Bassolino. Tracollo per la Sinistra Arcobaleno e risultato forse inferiore alle attese per l’Udc, che al Senato puntava sul forte capolista Ciriaco De Mita: il partito cresce ma resta sotto la soglia di sbarramento, e così l’ex presidente del Consiglio abbandonerà il Parlamento dopo undici legislature.
Al Senato il Pdl vince con il 51,055% e 18 seggi
Il Pd 33,93% e 12 seggi
L’Unione di Centro il 6,85
La sinistra l’arcobaleno il 2,71
La destra fiamma Tricolore 1,49%
Il partito socialista 1,27%
Sotto l’1% gli altri partiti
Alla camera nella circoscrizione Campania 2 il Popolo della Libertà vince con il 51,58% e 17 seggi
Il Pd ottiene il 32,68% dei voti e 10 seggi
L’unione di Centro il 7,54% e 2 seggi
La sinistra l’Arcobaleno ottiene solo il 2,37%
La destra Fiamma Tricolore 1,83%
Il partito socialista di Boselli 1,92%
Tutti gli altri nella circoscrizione Campania 2 sono sotto l’1%.

Lascia un Commento