CAMPANIA – Dossier Legambiente su Incendi, Salerno maglia nera

La provincia di Salerno maglia nera nel 2008, per numero di incendi. Sono 359 i roghi sviluppatisi l’anno scorso nel territorio provinciale, per una superficie di 1768 ettari andata in fumo. Il dato è contenuto nel dossier "Ecosistema Incendi 2009", l’indagine di Legambiente e Protezione Civile sulla situazione dei comuni italiani nella lotta agli incendi boschivi. In tutta la regione, sono circa 4mila gli ettari andati in fumo a causa di 779 incendi che hanno colpito 225 comuni, pari al 41% del totale. Gli incendi alimentano anche il business del rimboschimento. Legambiente stima che nel 2008 il giro d’affari sia stato pari a circa 6 milioni di euro, visto che il rimboschimento di un ettaro bruciato costa 2.000 euro. Migliora, tuttavia, l’attenzione dei comuni campani colpiti dalle fiamme. 6 comuni su 10, infatti, hanno realizzato il catasto delle aree bruciate, ma solo il 33% ha svolto campagne informative e ha avviato campagne di avvistamento e prevenzione incendi.

Lascia un Commento