CAMPANIA – Decreto sui rifiuti approvato alla camera, ora passa al senato

Il decreto legge sull’emergenza rifiuti in Campania varato dal Governo, è stato approvato oggi dall’Aula della Camera ed ora passa al Senato. Tra le misure principali figura, il carcere per chi scarica rifiuti pericolosi o ingombranti al di fuori delle apposite strutture. Si rischia la reclusione fino a 3 anni e sei mesi, configurandosi dunque un’ipotesi delittuosa. Anche realizzare o gestire una discarica abusiva sarà un delitto e non più solo una contravvenzione. Inoltre sono previste sanzioni per il deposito temporaneo presso il luogo di produzione di rifiuti sanitari pericolosi. Gli enti locali dovranno individuare siti di stoccaggio provvisorio. Nel decreto anche l’autorizzazione al sottosegretario alla Protezione Civile di far progettare, realizzare e gestire un termovalorizzatore.

Lascia un Commento