CAMPANIA – Controlli dei cc in materia ambientale, denunce e arresti

Circa 300 controlli sono stati eseguiti dai carabinieri, negli ultimi giorni, su disposizione del Comando Regione Campania per monitorare il ciclo di depurazione delle acque e lo scarico dei reflui, l’immissione dei fumi in atmosfera, l’abusivismo e lo smaltimento illecito dei rifiuti. I carabinieri di tutti e 5 i comandi provinciali della Campania hanno accertato 137 violazioni di natura penale, tratte in arresto 173 persone, di cui 166 perché sorprese a trasportare e a smaltire rifiuti senza alcuna autorizzazione, e denunciate in stato di libertà altre 152 persone. Inoltre i militari hanno elevato 26 sanzioni di carattere amministrativo, per un importo complessivo di 145.100 euro. Il maggior numero di violazioni è stato riscontrato nelle province di Napoli e Caserta.

Lascia un Commento