CAMPANIA – Berlusconi aggredito, solidarietà anche da Cirielli e da Bassolino

"La vile aggressione di cui è stato vittima il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, è il frutto di un clima politico creato da certa stampa e da certa politica che utilizza un linguaggio violento, inneggiando all’odio". Lo ha dichiarato Edmondo Cirielli, presidente della Commissione Difesa della Camera e presidente della Provincia di Salerno in una nota nella quale esprime solidarietà al premier.

Solidarietà anche dal presidente della Regione Campania, Antonio Bassolino. "A Silvio Berlusconi – scrive Bassolino – la mia piena e convinta solidarietà per il gesto inqualificabile di cui è stato vittima. Gli auguro una pronta e completa guarigione". “E’ intollerabile e ingiustificabile – aggiunge Bassolino – quello che è avvenuto a piazza del Duomo a Milano. La violenza – ha aggiunto – va condannata sempre e senza nessun distinguo”.

Lascia un Commento