CAMPANIA – Approvata la manovra finanziaria regionale

E’ giunto quasi all’alba il voto con cui il Consiglio regionale della Campania ha approvato a maggioranza, la finanziaria 2009. Il sì al bilancio è giunto al termine di una maratona di due giorni che ha avuto anche momenti di tensione. Tra le norme approvate spiccano alcune misure in tema di contenimento della spesa: saltano per i consiglieri regionali i rimborsi forfettari sui biglietti ferroviari e i rimborsi chilometrici per i trasferimenti dal luogo di residenza, su cui é stato aperto un fascicolo in Procura; viene introdotta, inoltre, una stretta sull’attribuzione delle auto blu. Spetta solo al presidente del consiglio, mentre tutti gli altri consiglieri non sono assegnatari di autovettura di rappresentanza: tuttavia possono chiedere l’utilizzo dell’auto esclusivamente per motivi istituzionali e di servizio. Per l’anno 2009 le spese per le consulenze del Consiglio e della Giunta regionale subiscono una riduzione del 30% rispetto a quelle sostenute nell’esercizio 2007. Tra le altre leggi approvate ce n’é anche una che incentiva la promozione degli oratori. E’ stato inoltre prorogato di 90 giorni il termine per l’entrata in vigore della legge sull’imbustamento del pane. Infine una curiosità che riguarda il bollettino ufficiale della Regione Campania: per risparmiare non sarà più di carta, ma solo in formato digitale.

Lascia un Commento