CAMPANIA – Accordo su rifiuti, centri passano alla regione

È stato siglato ieri l’accordo tra la Regione Campania, il Commissariato straordinario per l’emergenza rifiuti e i 25 comuni che ospitano i centri ‘Campania pulita’ convenzionati con il Conai. Per l’assessore regionale all’Ambiente della Campania Ganapini, la stipula rappresenta il primo esempio di passaggio alla gestione ordinaria del ciclo integrato dei rifiuti. I 25 centri infatti finora erano monitorati dal Commissario all’Emergenza, con il protocollo vengono ufficialmente trasferiti alla Regione Campania. I comuni che in provincia di Salerno hanno firmato l’intesa sono Polla, Pellezzano, Battipaglia, Cava dei Tirreni, Nocera Inferiore, Fisciano, Sant’Egidio Monte Albino, e Salerno.

 

Lascia un Commento