Campagna (SA) – Rissa tra somali ed eritrei, tornano in libertà gli arrestati

Sono tornati in libertà i diciassette cittadini somali ed i cinque eritrei arrestati l’altro ieri a Campagna dai carabinieri della compagnia di Eboli, dopo la rissa scoppiata per futili motivi fra i rappresentanti delle due etnie. Il giudice monocratico di Eboli davanti al quale sono stati giudicati per direttissima, pur convalidando gli arresti ha disposto la remissione in libertà per i 22 imputati. Nell’Hotel Avigliano di Campagna dal 13 ottobre scorso alloggiano 59 profughi che, prima di approdare nel Salernitano, al loro arrivo nel centro di prima accoglienza di Lampedusa avevano chiesto asilo politico.

 

Lascia un Commento