Campagna (SA) – Litiga con la moglie e dà fuoco all’appartamento

Litiga con la moglie e appicca il fuoco all’appartamento dopo aver cosparso la cucina ed il soggiorno con del liquido infiammabile. È accaduto in uno stabile del centro storico nel comune di Campagna. A finire in manette per il reato di incendio doloso un pregiudicato di 66 anni del luogo. Quando sul posto sono giunti i carabinieri della compagnia di Eboli e i vigili del fuoco, le fiamme avevano avvolto l’appartamento al secondo piano dello stabile di via della Concezione. È stato necessario evacuare l’intera palazzina, dove vivono altre sei famiglie che hanno potuto far ritorno nelle proprie abitazioni soltanto all’alba. Fortunatamente non si sono registrati danni a persone e alla struttura abitativa.

Lascia un Commento