Bologna – Salernitano condannato a 4 anni per smercio di doping

Si è concluso con la condanna a quattro anni di Giuseppe Pellegrino, di Salerno, e Sergio De Costanzo, di Ancona, e 23 assoluzioni a vario titolo, il processo davanti al Tribunale di Bologna, scaturito da un’operazione del Nas dei carabinieri di Bologna e della Procura, che nel dicembre del 2000 portò alla scoperta del traffico di prodotti dopanti smerciati clandestinamente. Pellegrino e De Costanzo, avrebbero controllato il mercato clandestino delle palestre del sud. A breve ci sarà un’ulteriore sentenza per Marco Verzelli, considerato il punto di riferimento per il nord est e centro.

Lascia un Commento