BENEVENTO – I carabinieri arrestato 6 persone, tra cui 3 di Mercato S.Severino per furto di corrente

Un imprenditore 31enne di Mercato San Severino e cinque operai, tutti noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati dai carabinieri a Benevento perché sorpresi a forzare le cassette di smistamento dell’energia elettrica con lo scopo di fare allacci abusivi per il funzionamento delle luminarie natalizie pubbliche. In base all’appalto aggiudicato dall’amministrazione comunale della città campana, la ditta avrebbe dovuto invece alimentare l’energia elettrica necessaria per gli addobbi con propri generatori. Ai sei arrestati, tre di Mercato San Severino e tre di Putignano in provincia di Bari, sono stati concessi gli arresti domiciliari.

Lascia un Commento