Battipaglia (SA) – Un arresto per sfruttamento della prostituzione

Deve rispondere di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, una donna 48enne rumena, arrestata a Battipaglia dai carabinieri del Comando Provinciale di Salerno. Dalle indagini è emerso che la donna, insieme a un uomo dell’agro nocerino, già arrestato a Pagani lo scorso 17 ottobre per lo stesso reato, aveva indotto, favorito e sfruttato la prostituzione di numerose giovani donne, sue connazionali, organizzando gli incontri in un appartamento situato in pieno centro a Battipaglia, ottenendo per ogni ragazza somme dai 50 ai 70 euro. La rumena è stata rinchiusa nel carcere di Salerno. Proseguono le indagini per identificare le ragazze sfruttate.

Lascia un Commento