Battipaglia (SA) – Scoperti due centri abusivi di scommesse

Due centri abusivi di scommesse sono stati scoperti dalla guardia di finanza della tenenza di Battipaglia a distanza di pochi giorni. I finanzieri hanno accertato che dietro l’apparente fornitura di servizi telematici, come “internet point e trasmissione dati”, i due centri raccoglievano in maniera indebita, attraverso il collegamento a siti stranieri non autorizzati, scommesse su eventi sportivi, realizzando notevoli guadagni in termini economici grazie al mancato versamento di quanto dovuto all’erario. I gestori dei due centri abusivi, un dipendente ed un avventore sono stati denunciati a piede libero per promozione del gioco d’azzardo e raccolta illecita di scommesse oltre che per altre violazioni di natura amministrativa. La finanza ha inoltre sequestrato i personal computer utilizzati per il collegamento e le scommesse su siti stranieri.

 

Lascia un Commento