Battipaglia (SA) – Sarebbero stati colpiti dalla madre i due piccoli feriti con un coltello

Sarebbero stati colpiti dalla madre, i due fratellini, una femminuccia di 7 anni e un maschietto di 2, feriti questa mattina a Battipaglia con un coltello e delle forbici. È la ricostruzione fatta dagli inquirenti: i piccoli erano soli in casa con la donna, di 36 anni, infermiera all’ospedale di Battipaglia. L’episodio è accaduto intorno alle 7 di questa mattina al secondo piano di una palazzina di tre piani in via Olevano, nella zona centrale di Battipaglia. La donna avrebbe compiuto il gesto in preda ad una crisi depressiva. La bimba di 7 anni, ferita in maniera più grave, è ora sottoposta a un intervento chirurgico per emorragia.

Lascia un Commento