Battipaglia (SA) – Famiglia di rapinatori arrestati nella città della Piana del Sele

Padre, madre e figlio minorenne sono stati arrestati dai Carabinieri della compagnia di Battipaglia poichè ritenuti gli autori di una rapina messa a segno in una agenzia di servizi della cittadina della Piana del Sele. I tre, padre di 45 anni, madre di 42 e figlio di 17 anni, sono stati bloccati dai militari nella stazione ferroviaria di Battipaglia, mentre erano in attesa del treno che li avrebbe condotti a casa, a Vallo della Lucania. L’intera famigliola poco dopo le 21 è entrata nell’ufficio e con la minaccia di un coltello, che teneva tra le mani la donna, ha intimato alla giovane impiegata di aprire la cassa e consegnare il denaro. Poi, visto che il tempo trascorreva e la giovane impiegata tergiversava, dopo aver tentato di colpirla, i tre hanno racimolato pochi spiccioli nei cassetti e del materiale di cancelleria dalle scrivanie e sono fuggiti via. Le urla dell’impiegata hanno richiamato l’attenzione di alcuni cittadini che hanno allertato i militari, i quali hanno bloccato i tre poco dopo.

Lascia un Commento