Battipaglia (SA) – Arrestato un marocchino per estorsione e ricettazione

Aveva rubato il ciclomotore ad un giovane rumeno residente a Battipaglia e per la restituzione aveva preteso la somma di 150 euro. L’autore dell’estorsione che è stato arrestato dai Carabinieri di Battipaglia, anche per l’accusa di ricettazione, è un cittadino marocchino di 19 anni, nullafacente, domiciliato ad Eboli. Il nord africano tra l’altro era già destinatario di un provvedimento di rintraccio perché si era allontanato dal centro di permanenza ed identificazione di Isola Capo Rizzuto in provincia di Crotone. E’ stato bloccato ed ammanettato dai Carabinieri proprio mentre ritirava dalla vittima la somma pattuita per la restituzione del motorino rubato del valore di circa mille euro.

Lascia un Commento