Battipaglia (SA) – 5 persone arrestate dai Carabinieri per il ferimento di un imprenditore

Cinque ordinanze di custodia cautelare sono state eseguite all’alba di oggi dai Carabinieri della Compagnia di Battipaglia, al termine di indagini sul ferimento a colpi d’arma da fuoco di un imprenditore di 38 anni di Montecorvino Rovella avvenuto il 24 giugno scorso. L’uomo sedeva ad un tavolo di un ristorante-pizzeria di Battipaglia in compagnia della propria fidanzata quando, all’interno del locale, fecero irruzione tre individui. Uno dei tre immobilizzò la donna, mentre un altro picchiò l’uomo con una mazza da baseball; il terzo componente, infine, ferì l’imprenditore ad una gamba con un colpo di pistola. I carabinieri, diretti dal capitano Giuseppe Costa, hanno arrestato i tre presunti autori del ferimento e due complici, tra i quali un noto pregiudicato di Bellizzi, già in carcere per altri reati. I provvedimenti restrittivi sono stati emessi dal Gip presso il Tribunale di Salerno, su richiesta della Procura della Repubblica di Salerno, nei confronti di cinque persone, tra cui alcuni noti esponenti di un clan camorristico. I reati ipotizzati vanno dalle lesioni aggravate al porto abusivo d’arma da fuoco e al favoreggiamento personale.

Lascia un Commento