Baronissi (SA) – Blitz anti – fannulloni. Due dipendenti trovati fuori ufficio

Due dipendenti del comune di Baronissi sono stati sorpresi lontano dal loro posto di lavoro durante un blitz anti-fannulloni fatto dal sindaco all’interno del municipio. Lo screening è avvenuto ieri mattina, durante l’orario di chiusura al pubblico. Si chiudono le porte: chi è dentro è dentro, chi è fuori è fuori. Dalla verifica svolta incrociando i dati del registro elettronico delle presenze, è emerso che due dipendenti non erano all’interno dei rispettivi uffici ed uno di essi si era allontanato senza alcuna giustificazione. Il sindaco ha ribadito la volontà di sostenere la linea del ministro Brunetta basata sulla premialità per chi lavora e sulla tolleranza zero verso i “fannulloni”. A breve, il comune punterà all’organizzazione di una struttura amministrativa “a matrice”, organizzata per programmi e obiettivi con poche figure apicali di livello dirigenziale, in modo da essere coerente con i più adeguati modelli gestionali e rendere possibile un’attività flessibile e virtuosa che premi chi raggiunge effettivamente risultati utili alla collettività, fermo restando il riconoscimento e la valorizzazione di tutte le professionalità esistenti

Lascia un Commento