BARI – Vertice Campania – Puglia sull’acqua

Un governo unitario dei trasferimenti delle acque tra le sette regioni del Mezzogiorno: é stato questo il tema al centro dell’incontro che si è svolto a Bari tra l’assessore all’Ambiente della Regione Campania, Walter Ganapini e l’assessore alle Opere Pubbliche della Regione Puglia, Fabiano Amati. Per razionalizzare i trasferimenti di oltre 800milioni di metri cubi di acqua all’anno, Ganapini e Amati proporranno a breve la convocazione di un tavolo unitario delle Regioni del Sud, anche al fine di aiutare l’Autorità del Distretto Idrografico Meridionale ad elaborare il Piano di gestione delle acque entro la scadenza comunitaria di fine dicembre 2009. Per ciò che riguarda i rapporti tra Campania e Puglia, l’assessore Ganapini, ha registrato con favore l’apertura dell’acquedotto pugliese alle esigenze dell’Irpinia, del Sannio e dell’Alto Sele.

Lascia un Commento