Atena Lucana (SA) – Primi affari tra le aziende del Cilento e Vallo di Diano e aziende tedesche

Una media di tre incontri per ogni azienda e contratti commerciali significativi tra produttori agroalimentari italiani e buyers tedeschi ma anche un nuovo rapporto tra il territorio del Ciento e Vallo di Diano e la Camera di Commercio italo-tedesca di Berlino. Sono i primi risultati del progetto “Incoming del Cilento e del Vallo di Diano”, promosso dal Consigliere Regionale Donato Pica, e organizzato dalla Comunità Montana Vallo di Diano, grazie al sostegno economico della Regione Campania ed il Parco Nazionale. L’iniziativa della durata di tre giorni ieri ha raccolto i momenti più significativi da un punto di vista di ritorno commerciale, grazie agli incontri one to one tra le 50 aziende del Golfo di Policastro, degli Alburni, del Vallo di Diano del Tanagro e dei Picentini, selezionate dallo Stapa Cepica di Salerno, e i grossisti e gli intermediari tedeschi. Intanto, dopo gli incontri di ieri, fino a mercoledì 30 settembre, i buyers tedeschi effettueranno diverse visite conoscitive presso alcune aziende e i luoghi più rappresentativi del comprensorio cilentano e valdianese. Sono infatti previste visite alle Grotte dell’Angelo a Pertosa, nella Certosa di San Lorenzo a Padula, nel centro storico di Teggiano e sulla costa del Golfo di Policastro.

Lascia un Commento