Angri (SA) – Un arresto per induzione e sfruttamento della prostituzione

Induzione, sfruttamento e favoreggiamento alla prostituzione. Sono le accuse con cui un uomo di 43 anni di Angri è stato arrestato a Pagani, dai carabinieri

della locale Tenenza. L’uomo è stato bloccato in piazza Sant’Alfonso, mentre era a bordo di un’auto, e stava accompagnando un 50enne del luogo ad un incontro sessuale con una donna, previo pagamento di 70 euro. Dalle indagini è emerso che l’uomo dal 2005, faceva prostituire una cittadina rumena in un appartamento di Battipaglia. La perquisizione personale dell’uomo ha consentito, inoltre, di rinvenire e sequestrare 8mila euro  in contanti, ritenuti provento dell’illecita attività.

 

Lascia un Commento