Angri (SA) – Arrestato pregiudicato 61enne per violenza sessuale su un bambino

Un pregiudicato di 61 anni è stato arrestato ieri sera intorno alle 20.00 dai Carabinieri della Stazione di Angri. L’uomo, un autista di Scafati è considerato responsabile di violenza sessuale aggravata ai danni di un minore di 14 anni. I fatti risalgono al mese di Giugno del 2008, quando l’uomo avrebbe costretto, in ben due occasioni, il bambino a subire rapporti sessuali consumati all’interno del parcheggio per autocarri di via della Rinascita di Sant’Egidio del Monte Albino. Le indagini sono partite in seguito alla denuncia presentata da due parenti che raccontarono ai Carabinieri che il bambino, confortato dalla promessa di non dir nulla ai genitori, aveva confessato di aver subito violenze da un vecchio, che saltuariamente aiutava nella raccolta del ferrovecchio. Confessioni poi confermate dalla stessa vittima, ascoltata dai Carabinieri in presenza dei genitori e di un’assistente sociale. Il bambino raccontò di aver conosciuto l’uomo all’uscita da scuola, e di essere salito sul suo camion con la speranza di racimolare dei soldi aiutandolo a raccogliere il ferro. In un’occasione l’uomo avrebbe anche consegnato al minore, per comprare il suo silenzio, 25 euro

Una risposta

  1. Alfredo 22/09/2009

Lascia un Commento