Agropoli (SA) – Si è introdotto in casa della madre forzando la porta, arrestato

Si è introdotto nell’abitazione della madre ma per farlo ha forzato la porta d’ingresso. I vicini, sentiti dei rumori sospetti, hanno allertato i Carabinieri della Compagnia di Agropoli. Sul posto sono giunti, poco dopo, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile insieme ai colleghi della locale Stazione che hanno trovato all’interno dell’appartamento un 43enne, Angelo Marotta, figlio della proprietaria della casa, in evidente stato di ebbrezza. L’uomo, sicuramente a causa di un momento di poca lucidità dovuto all’abuso di alcool era entrato all’interno del’appartamento della madre come un vero ladro e per questo stato tratto in arresto con l’accusa di violazione di domicilio aggravata poiché commessa con violenza sulle cose.

Lascia un Commento