Agropoli (SA) – Sanità. Stato di agitazione dei lavoratori dell’ospedale

La rdb cub Sanità della provincia di Salerno ha proclamato lo stato di agitazione dei lavoratori dell’ospedale di Agropoli e ha chiesto un incontro urgente al direttore generale dell’Asl Sa3, Saracino, per discutere alcune problematiche che interessano il Presidio. In particolare i punti da affrontare, secondo il sindacato, sono il trasferimento di 10 infermieri dall’ospedale ad altre Asl della regione, l’impossibilità per i neo-assunti di accedere alla mobilità, la perdurante carenza di organico, e la mancata presa di servizio del personale di radiologia assunto. Inoltre l’incontro vuole essere un’occasione per fare chiarezza sul futuro dell’Ospedale, anche alla luce del nuovo piano ospedaliero che prevede l’uscita del presidio di Agropoli dalla rete di emergenza.

 

Lascia un Commento