Agropoli (SA) – Morta bambina, sospetto caso di meningite

Sospetto caso di meningite ad Agropoli, in provincia di Salerno dove una bimba nata il 29 dicembre è morta all’ospedale Annunziata di Napoli per una meningite. Il fatto è avvenuto lo scorso 2 gennaio ma è stato reso noto solo nella giornata di oggi. La piccola, figlia di una giovane coppia del centro cilentano, era stata trasferita al nosocomio partenopeo a poche ore dalla nascita a causa del rapido evolversi della malattia, ma a nulla sono valse le cure dei sanitari. Intanto il direttore sanitario della casa di cura Malzoni, dove la bimba è nata, Bruno Tozzi, ha disposto, in via cautelativa, una profilassi a base di antibiotici a tutti gli operatori sanitari venuti in contatto con la neonata, sebbene la meningite da stafilococco di gruppo B che avrebbe ucciso la bimba, presenta un rischio di trasmissione del tutto trascurabile.

 

Lascia un Commento