Agropoli (SA) – Carenze idriche, si lamentano i cittadini

Problemi di carenza idrica ad Agropoli fanno registrare in questi giorni la protesta dei cittadini, i quali lamentano la mancata erogazione dell’acqua nelle ore del mattino. Come già avvenuto negli anni scorsi, con la stagione estiva, per circa 3 ore, dalle 9,30 all’una, e senza preavviso, nelle case di Agropoli l’erogazione dell’acqua viene sospesa. La decisione è dettata, secondo il comune, dall’aumento del numero di abitanti in vista dell’estate e dallo spreco di acqua da parte degli stessi residenti, impegnati ad irrigare prati e giardini. Mentre dall’Asis fanno sapere che la fornitura idrica di Agropoli non ha subito alcun provvedimento di razionalizzazione, gli abitanti della cittadina cilentana chiedono un intervento immediato affinché la fornitura dell’acqua torni regolare.

Lascia un Commento