In 5 minuti, puntata speciale dedicata alla donazione degli organi a Salerno

E’ stata presentata a Palazzo di Città, l’iniziativa “Una scelta in Comune”, alla quale anche Salerno ha aderito.
Gli uffici anagrafe comunali sono stati individuati quali punti di raccolta e registrazione delle dichiarazioni di volontà in merito alla donazione di organi e tessuti.

A tutti i cittadini maggiorenni, in occasione del ritiro o del rinnovo della carta d’identità, è offerta una modalità aggiuntiva con la quale esprimere il proprio consenso alla donazione.

A Salerno, dal 3 aprile (giorno in cui è partita l’attivazione del servizio) ad oggi hanno espresso la propria volontà a donare gli organi e tessuti 131 persone, 64 uomini e 67 donne.

Persone in gran parte tra i 31 e 64 anni.

Nove gli sportelli anagrafe sul territorio comunale nel quale è possibile dichiarare la propria volontà a donare organi e tessuti (Palazzo di Città, Pastena, Fratte, Mariconda, Fuorni, Ospedale Ruggi, Ogliara, Giovi, Vestuti).
Una ventina di dipendenti comunali preposti al servizio sono stati formati dal centro regionale trapianti per assistere l’utenza con tutte le informazioni necessarie.

A Radio Alfa, una puntata speciale di “In 5 minuti”.

Riascolta il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli e il primario del reparto di Anestesia e Rianimazione del Ruggi, Renato Gammaldi
In 5 minuti con Enzo Napoli del 21.04.2017

Lascia un Commento